Il nuovo macchinario consente interventi di alta precisione in pazienti con gravi
problemi di artrosi e può garantire la massima funzionalità, secondo i moderni criteri di
biomeccanica

CORRIEREDELLASERA.it-2605

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post