La Radioterapia Oncologica è una disciplina altamente tecnologica, divenuta fondamentale nel trattamento di quasi tutte le neoplasie. Può essere utilizzata sia a scopo curativo: come terapia esclusiva al posto dell’intervento chirurgico (come per il tumore della prostata o della laringe) e in associazione alla chirurgia e/o chemioterapia; sia a scopo palliativo: sintomatico come per i pazienti metastatici dove ha un potente effetto contro il dolore e gli effetti della compressione verso organi e tessuti vicini.

Il trattamento di Radioterapia è preceduto da una prima visita specialistica, dove l’Oncologo Radioterapista valuta l’indicazione e la tipologia del trattamento.

Nel nostro Centro di Grottaferrata è possibile eseguire le più moderne tecniche di Radioterapia che permettono di ottenere maggiore efficacia con ridotti effetti collaterali:

  • Radioterapia 3D Conformazionale

  • Radioterapia ad Intensità Modulata (IMRT) che consente di irradiare volumi di forma complessa o più volumi contemporaneamente con notevole risparmio per gli organi sani vicini.

  • Radioterapia Volumetrica ad Intensità Modulata (V-MAT) che è una ulteriore evoluzione della IMRT che permette un maggior risparmio degli organi sani ed una maggiore velocità di esecuzione.

  • Radioterapia guidata dalle immagini (IGRT) che rappresenta l’ultima frontiera della moderna radioterapia in quanto consente di ridefinire i volumi bersaglio durante il trattamento radiante favorendo una irradiazione ancora più selettiva del tumore.

  • Radioterapia Stereotassica sia cerebrale che body, permette la somministrazione di alte dosi di radiazioni in un numero limitato di sedute (in genere 4/5) in cui si ottiene la necrosi della neoplasia colpita.

  • Radiochirurgia, rappresenta una forma ancora più avanzata della stereotassi, in quanto consiste in una unica seduta di Radioterapia, molto forte e concentrata su di un piccolo volume bersaglio.

E’ utile ricordare che tutte la tipologie di trattamento ed anche le operazioni che precedono l’inizio della Radioterapia sono completamente indolori e assolutamente non radioattive.

L’UNITA’ OPERATIVA DISPONE DI:

  • Un Acceleratore Lineare Elekta “ VERSA HD” di ultima generazione, dotato di una TAC integrata “4D cone beam” e di un lettino robottizzato 6D HexaPOD

  • Un Acceleratore Lineare Elekta “ PRECISE”

  • Due sistemi di pianificazione computerizzati “Ray Station e Pinnacle” per la elaborazione computerizzata dei piani di cura.

  • Il Sistema ALIGN RT a raggi infrarossi (radiation free) per il corretto posizionamento del paziente prima e durante il trattamento.

Nella nostra Struttura, i componenti della U.O.C. di Radioterapia partecipano a riunioni collegiali settimanali con gli altri specialisti presenti: Oncologi, Radiologi, Chirurghi, Urologi, Medici nucleari, Cure palliative, Fisiatri ecc., per meglio individuare la strategia diagnostico-terapeutica relativa al singolo paziente.

Inoltre la U.O.C. di Radioterapia fa parte dei Percorsi Multidisciplinari (PDTA) della ASL di appartenenza (RM6):
. Breast Unit (tumori della mammella) referente dr.ssa Spigone
. Lung Unit (tumori del polmone) referente Dr Costa
. Colon-Rectal Unit (tumori del colon-retto) referente Dr. Costa

IPERTERMIA ONCOLOGICA PROFONDA

L’Ipertermia è una modalità terapeutica che prevede la somministrazione di calore alle cellule tumorali tra 39 e 43 c° provocandone il danneggiamento e quindi la morte.

Il nuovo apparecchio a radiofrequenze (13,56 MHz), presente all’interno del reparto di Radioterapia Oncologica, permette un riscaldamento profondo e selettivo delle cellule tumorali, senza effetti collaterali.

Il meccanismo biologico alla base della Ipertermia risiede nel fatto che le cellule tumorali hanno un sistema vascolare alterato e perciò non riescono a dissipare il calore accumulato; al contrario le cellule normali hanno un efficiente sistema vascolare che è in grado di eliminare facilmente il calore in eccesso.

Un ulteriore grande pregio della Ipertermia è che essa aumenta l’efficacia della Radioterapia, della Chemioterapia e della Immunoterapia, senza assolutamente aumentarne la tossicità.

Solitamente il ciclo di ipertermia prevede 10 sedute da effettuarsi a giorni alterni, della durata di circa un’ora a seduta. Il trattamento è assolutamente indolore e non ha nessun effetto collaterale anche quando viene effettuata in associazione ad altre terapie.

L’UNITA’ OPERATIVA DISPONE DI:

  • Un apparecchio a radiofrequenze (13,56 MHz) per Ipertermia Capacitiva Profonda “HI-DEEP 600WM”
  • Una stanza dedicata con possibilità di permanenza di un familiare

TUTTE LE PRESTAZIONI DI RADIOTERAPIA E DI IPERTERMIA SONO CON SSN – PRIVATE – E CONVENZIONATE CON LE PRINCIPALI COMPAGNIE ASSICURATIVE

Le nostre sedi

Seleziona la sede dove trovare radioterapia e ipertermia oncologica
Via di Sant’Anna
00046 Grottaferrata (Roma)
Via Foiano, 4
03029 Veroli (FR)

Contattaci

Centro Unico di Prenotazione
Prenota visite, analisi, esami specialistici per tutti i centri del gruppo chiamando il numero unico di prenotazione.