LA MALATTIA ONCOLOGICA SI DIFFERENZIA DALLE ALTRE PER IL SIGNIFICATO DI “MINACCIA ALLA VITA”

La psiconcologia si occupa in maniera specifica delle conseguenze psicologiche causate da un tumore e fornisce una presa in carico globale del paziente:

  • dalla valutazione pre-diagnosi
  • ai colloqui in fase di riabilitazione
  • alla gestione della fase acuta e al reinserimento del paziente nella sfera lavorativa e sociale
  • fino alla fase di follow-up post trattamento

QUANDO RICHIEDERE UN COLLOQUIO CON LO PSICONCOLOGO

La malattia oncologica si differenzia dalle altre per il significato di “minaccia alla vita” ad essa collegato nell’immaginario collettivo.

L’impatto con una realtà fatta di procedure mediche e trattamenti,  spesso invasivi, impone al soggetto una mobilitazione difensiva. La persona e tutto il suo nucleo familiare sono costretti ad intraprendere un percorso che conduca a un riorientamento della progettualità esistenziale comprendente l’evento malattia.

In questo percorso, la guida di un professionista è indispensabile per affrontare al meglio questo viaggio, fornendo strumenti pratici da poter utilizzare in ogni fase specifica della malattia.

PRESTAZIONI E TRATTAMENTI ESEGUIBILI

  • Colloquio preliminare al soggetto e ai familiari che lo richiedano
  • Percorso di Psicoterapia Cognitivo-comportamentale con schede, esercizi e test psicodiagnostici
  • Pratiche di Mindfulness specifiche per pazienti oncologici all’interno del percorso

    Possiamo aiutarti?

    Se hai necessità di prenotare la prestazione o desideri maggiori informazioni in merito ai servizi, contattaci compilando il form oppure telefonando al numero 800 95 15 95 o inviando un messaggio WhatsApp al +39 3482322841.