OSTEOPOROSI

L’osteoporosi è una patologia sistemica dell’apparato scheletrico che, a causa della bassa densità minerale e del deterioramento della micro-architettura del tessuto osseo, comporta un progressivo aumento della fragilità ossea. Per questo motivo il rischio di frattura che può interessare vertebre, femore, omero, ossa del polso e della caviglia, aumenta considerevolmente anche per traumi di lieve entità. L’osteoporosi interessa maggiormente le donne over 50, a causa di un apparato scheletrico meno robusto rispetto a quello maschile e alla perdita accelerata di minerale dovuta alla menopausa. Età, alimentazione e stili di vita sono fattori discriminanti.

PRESTAZIONI E TRATTAMENTI ESEGUIBILI

Valutazione clinica e valutazione del rischio di fratture tramite sistema computerizzato DEFRA

Lo Screening prevede le seguenti prestazioni:

  • MOC
  • RX due proiezioni dorso-lombare
  • Analisi di laboratorio: Emocromo con formula,Ves, Protidogramma, Calcemia, Fosforemia, Fosfatasi alcalina, Glicemia, Azotemia, Creatinemia, Vit.D, Paratormone
  • Visita osteoporosi e valutazione del rischio fratture con sistema DEFRA piano terapeutico e farmacologico personalizzato

QUANDO POTRESTI AVER BISOGNO DI UN CONTROLLO PER L’OSTEOPOROSI

  • Su indicazione e consiglio del medico curante
  • Familiarità con la malattia
  • Ipertiroidismo
  • Malattie reumatiche
  • Malattie ematologiche
  • Diabete
  • Psoriasi
  • Celiachia
  • Malattie infiammatorie croniche (morbo di Crohn);
  • Terapia con cortisonici
  • Terapia oncologica
  • Terapia ormonale
  • Bassa densità ossea
  • Fumo
  • Assunzione di alcool
  • Carenza di vitamina D
  • Basso apporto di calcio;
  • Ipogonadismo primitivo o secondario